17.07. – 11.08.2017, Stoccarda e Bisceglie
Progetto di scambio con la Puglia: sviluppare competenze con la mobilità europea

15 alunni (12 ragazze e 3 ragazzi) del Liceo Linguistico „L. da Vinci” di Bisceglie (BT) sono stati selezionati in base alla media dei voti, competenza linguistica, curriculum, reddito e colloquio per partecipare al progetto “db Il tedesco in azienda”, svolgere cioè un Praktikum della durata di un mese presso aziende del Baden-Württemberg, interamente sovvenzionato dai Fondi Europei in collaborazione con la Regione Puglia.

La premiazione al Consolato

Le attività seminariali

Il CET – Center for European Trainees si è occupato dell`abbinamento impresa-studente, tenendo in considerazione le inclinazioni e gli interessi di ognuno, dopo aver tenuto colloqui di lavoro con tutti i candidati e le candidate.

Chi è stato assegnato in hotel o ostelli ha avuto la possibilità di esprimersi non solo in tedesco, ma anche di esercitare le altre lingue studiate (italiano, inglese, francese) in Reception, o ha preso confidenza con gli ambienti di solito più riservati, come la cucina, svolto housekeeping e room service (Angelica Amoruso, Martina Favuzzi, Stefano Favuzzi, Elisa Mastrapasqua – Park Inn by Radisson Hotel; Noemi Greta Illuzzi – Mercure Hotel; Laura Cassanelli, Dalila Nugnes – Novum Hotel Boulevard; Teresa di Gregorio – Novum Hotel Rieker; Valeria Carelli – Hotel zur Weinsteige; Ilaria di Benedetto – Jugendherberge Stuttgart International).
Luca Pellegrini, grazie anche al suo studio da autodidatta del russo, ha svolto lo stage al Welcome Center di Stoccarda, in cui possono essere fornite consulenze in dodici lingue ed offrire, così, le prime informazioni a quanti più immigrati possibile, non appena arrivano a Stoccarda.

Il Welcome Center collabora con il CET - Center for European Trainees di Esslingen, la cui tirocinante è Lorenza Capece. Questo progetto punta a snellire il problema della disoccupazione nei paesi sudeuropei, interagendo in particolare con Italia e Spagna attraverso la mobilità transnazionale e la creazione di percorsi duali. Si occupa anche dell`inserimento degli giovani immigrati in Baden-Württemberg da Italia e Spagna nel mondo lavorativo con un`Ausbildung.

Silvia Cantarone invece è a Göppingen negli uffici amministrativi BBQ – Berufliche Bildung gGmbH e per tre giorni ha svolto il suo Praktikum presso Südwestmetall ad Esslingen.

Sara Zingarelli lavora presso Europa Direct Stuttgart, ente che si occupa dell`organizzazione di conferenze e incontri nelle scuole al fine di sensibilizzare i cittadini sulle normative e sul concetto stesso di Europa.
Infine, Domenico Ricchitelli si occupa di Exterior Natural Design presso Haus- und Gartenservice Timmo Gräber.

Gli stagisti e le stagiste hanno lavorato nelle aziende 4 giorni a settimana, mentre un giorno è stato dedicato ad attività seminariali a cura del BBQ e a visite presso partner del CET: il Prof. Dr. Rückert e la Dr. Bickhoff, in qualità di Referentsleiter e Abteilungsleiterin dell´Archivio di Stato del Baden-Württemberg, hanno accolto i ragazzi e hanno mostrato e spiegato le attività dell´archivio. Vi è stata una visita al Welcome Center, durante la quale Frau Hofmann ha illustrato i compiti della struttura, in qualità di Leiterin.

Dopo l´ultimo training per permettere a datori di lavoro e stagisti di scambiarsi i propri feedback, a suggellare quest`esperienza c`è stata la consegna degli attestati al Consolato di Stoccarda, in presenza della Viceconsole Dr. Sollazzo, della Direttrice dello IIC (Istituto Italiano della Cultura) Dott.ssa Cuffaro e della Referente della Camera di Commercio italiana Monaco - Stoccarda, Dott.ssa Pignaroli, in cui è simbolicamente racchiuso un assaggio della realtà lavorativa tedesca, il chiarimento di alcuni dubbi sulla carriera da intraprendere dopo la scuola grazie al Praktikum stesso e alla formazione tenuta dal CET, cosa significa convivere in gruppo in una grande città come Stoccarda e soprattutto il concetto di responsabilità e flessibilità sul lavoro.

Lorenza Capece