12.05.2017, Cremona
Seminario formativo: Alternanza scuola - lavoro

Dopo quasi un anno di lavoro sul territorio, con la collaborazione preziosa del Comune di Cremona – Area Vasta e dell´Informagiovani di Cremona, si è svolto un seminario formativo sul tema dell´alternanza.

L´iniziativa ha avuto un ottimo successo di pubblico, con circa sessanta ospiti in rappresentanza di scuole, aziende, Camere del Lavoro, parti sociali, Ufficio Territoriale Scolastico, Comune, Informagiovani. L´obiettivo rimane rendere l´alternanza prevista dalla legge 107/15 una risorsa per le aziende e per una migliore formazione dei ragazzi, in preparazione all´inserimento nel mondo del lavoro e dell´università.

Dopo i saluti ufficiali della Vicesindaco Maura Ruggeri, che ringraziamo della presenza, e di un´introduzione ai lavoro dell´Ufficio Scolastico Territoriale, della Camera di Commercio di Cremona e del Dirigente dell´Istituto Statale Ghisleri, capofila delle Rete per dell´alternanza, si è entrati nel vivo del programma: è stato presentato il programma del progetto pilota già organizzato e da attuare nei prossimi anni; poi il CET ha spiegato diffusamente il funzionamento del sistema duale tedesco, elaborando spunti per l´Italia.

La parola è stata poi lasciata agli attori del progetto, in una tavola rotonda con tre scuole e tre imprese, con il contributo di appassionati interventi dal pubblico. Con il loro contributo si sono stabiliti in modo chiaro le esigenze delle diverse parti. Infine sono state presentate buone prassi già in corso per avvicinare il mondo della scuola e quello del lavoro: grazie del contributo a CIS – Scuola di Gestione d´Impresa di Reggio Emilia (Alberto Seligardi); Bosch Milano (Angelo Formenti); ITS Crema (Giuseppe Tiranti) e ITS Lombardia Meccatronica (Raffeale Crippa).

La giornata ha dimostrato che l´Italia non è all´anno zero dell´alternanza, tuttavia serve un maggiore sforzo comune per aggregare forze ed esperienze già esistenti. Proprio questo l´obiettivo del progetto pilota che è stato ufficialmente lanciato durante la manifestazione! Intanto un passo avanti nella collaborazione scuole – aziende…  to be continued